RIDUTTORI E MOTORIDUTTORI AD ASSI PARALLELI, AD INGRANAGGI PENDOLARI E ORTOGONALI

 

I motoriduttori ortogonali costituiscono un mix equilibrato di prestazioni, efficienza e versatilità, disponendo inoltre di un elevato contenuto tecnologico. I motoriduttori ortogonali risultano vincenti in un contesto globale estremamente competitivo, sensibile sia alle prestazioni sia alla convenienza del prezzo.

 
 
Caratteristiche:

Coppia trasmissibile
150 Nm … 14.000 Nm

Potenza trasmissibile (n1= 1400 min-1)
0,22 … 150 kW
RAO Potenza trasmissibile (n1= 1400 min-1)
20 kW ... 276 kW

Rapporti di trasmissione
5,4 … 1715
RAO Rapporti di trasmissione
9,5 ... 168

Configurazione lato uscita
Fissaggio con piedi o pendolare - due diametri disponibili
per l’albero lento cavo
Albero cavo per fissaggio con giunto d’attrito
Albero lento cilindrico, semplice o doppio, con misure metriche, o in pollici

Configurazione lato ingresso
Predisposizioni motore a standard IEC, o NEMA
Alberi veloci con dimensioni metriche, o in pollici

Motorizzazioni trifase
Motori compatti, con freno e senza
Motori normalizzati IEC, con freno e senza
Esecuzioni a singola e doppia polarità

Principali caratteristiche del freno
Alimentazione in corrente continua, o alternata
Diversa reattività ottenibile sfruttando le opzioni disponibili per l’alimentatore AC/DC

Principali opzioni per il motore
Sonde termiche a termistori o bimetalliche
Ventilazione forzata con alimentazione separata
Encoder incrementale di tipo line driver o push-pull

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

testo >>

   Bossi & Puricelli S.r.l.

    Via XXII Marzo, 26

  21013 Gallarate (Va)


NUOVA SEDE

 

Scarica qui le indicazioni per trovarci
Indicazioni.pdf
Documento Adobe Acrobat 316.7 KB